Quanto costa ristrutturare casa a Milano? Guida Completa

Quanto costa ristrutturare casa a Milano? Guida Completa

Se anche tu stai cercando casa a Milano sicuramente ti sarai posto questa domanda.
Conviene comprare o ristrutturare?
Quanto costa ristrutturare casa a Milano? Conviene?

In questo articolo vedremo:

  1. Le prime cose da fare prima di iniziare una ristrutturazione
  2. Perché a Milano le case costano di più
  3. Cosa si intende per ristrutturazione, che lavori posso fare
  4. Quali sono le spese della ristrutturazione
  5. Costo complessivo per ristrutturare casa a Milano

Cercherò di darti maggiori informazioni possibili affinché possa rispondere alla tua domanda “Quanto mi costa ristrutturare casa a Milano?”.

Le prime cose da fare prima di iniziare una ristrutturazione

Intanto ti dico che le possibilità sono tantissime e molto dipende dal budget a tua disposizione.

Io ad esempio progetto in base al budget disponibile del mio cliente.

Non faccio progetti che poi possano subire modifiche per insufficienza di budget.

Determinare il budget non è semplice. Partiamo dal presupposto che indietro si può sempre tornare a causa di eventuali cambi di idea, tuttavia questo fa perdere tempo e denaro. A tal proposito è meglio essere chiari sin da subito e calcolare il budget in modo da non avere brutte notizie dopo.

Quindi, se posso darti un consiglio stabilisci bene il budget a disposizione!

Dopo aver fissato questo fissa un periodo o una data di quando vorresti iniziare i lavori, parallelamente cerca una eventuale sistemazione per te e tutte le tue cose.

Se vuoi iniziare una ristrutturazione queste sono le prime cose che ti verranno chieste: Tempo e Budget, soprattutto se devi ristrutturare casa a Milano.

Perché a Milano le case costano di più?

Milano è la principale città industriale in Italia e di conseguenza anche la più ricca. Parliamo della città punto di riferimento per artisti, imprenditori, modelle e designers.

Il suo antichissimo centro storico attira ogni giorno milioni di visitatori da ogni parte del mondo per scoprire la città della moda. Per tutti questi motivi Milano si caratterizza per essere una delle città più costose di Italia, soprattutto per quel che concerne l’ambito delle case e di conseguenza anche le ristrutturazioni.

Purtroppo la corsa al prezzo esatto non è mai facile da affrontare, quando si parla di una ristrutturazione di una casa, ci sono in ballo una miriade di elementi e fattori che potrebbero veramente ribaltare le sorti di un preventivo. Inoltre c’è da precisare che i lavori da fare non sono affatto pochi.

Ci sono da fare interventi di demolizione e rimozione, gli impianti, opere di isolamento, i pavimenti e tanto altro.

Che tipologia di lavori posso fare?

Per sapere quanto costa ristrutturare casa a Milano devi capire se i lavori che devi fare sono di manutenzione ordinaria o straordinaria. Vediamo le differenze tra le due tipologie.

Lavori di manutenzione ordinaria

Con manutenzione ordinaria classifichiamo tutti gli interventi che comprendono:

  • Riparazione impianto elettrico
  • Pavimenti esterni e interni
  • Riparazione e sostituzione di elementi esterni o interni
  • Tinteggiatura, rifacimento dell’intonaco
  • Ripristino di tinteggiature ed intonaci sulle finestre esterne
  • Riparazione impianto idrico
  • Aggiunta di nuovi punti luce
  • Manutenzione obbligatoria di caldaie e impianti di riscaldamento

Lavori di manutenzione straordinaria.

Quando parliamo di interventi di manutenzione straordinaria invece ci riferiamo a lavori di ristrutturazione che possono interessare solo alcuni spazi della casa andando a inficiare anche su parti prettamente strutturali dell’appartamento. Nello specifico parliamo di:

  • Realizzazione e integrazione di servizi igienico-sanitari e tecnologici.
  • Realizzare chiusure o aperture interne ed esterne.
  • Spostamento o abbattimento di pareti
  • Sostituzione di infissi o modifica dei materiali.
  • Rifacimento rampe e scale.
  • Realizzazione verande esterne, mura e cancelli.

Scopri quali sono i permessi da chiedere al Comune di Milano per la ristrutturazione!

Quali sono le spese della ristrutturazione a Milano

Durante le fasi del cantiere di ristrutturazione, ci sono diverse fasi e lavorazioni da fare con le relative voci di spesa.

Occorre quindi sapere con esattezza quali interventi sono necessari e quantificarli in maniera appropriata.

Possiamo riassumere le principali voci di costo in:

  • opere di demolizione e ricostruzione;
  • rifacimento degli impianti;
  • messa in posa di pavimenti e rivestimenti;
  • infissi interni ed esterni;
  • smaltimento delle macerie.

Altre voci di costo sono:

  • oneri burocratici
  • spese tecniche + contributi previdenziali per i tecnici (4%);
  • Iva al 22% sulle spese tecniche;
  • Iva al 10% sulla realizzazione delle opere.

Costo complessivo per ristrutturare casa a Milano

Prendiamo un classico esempio di una casa da ristrutturare a Milano. Il nostro caso studio sarà un trilocale, anni 60/70 in semicentro ad un piano intermedio, tipo quarto piano, all’interno di un condominio con un minimo di giardino e possibilità di parcheggiare (elementi importanti per la logistica).

Per ristrutturare casa a Milano ed avere un livello di finiture medio alto, per le mie esperienze la spesa al metro quadro si aggira intorno ai 750-1200 €/mq comprendendo anche imprevisti l’aggiornamento degli impianti, il rifacimento dei pavimenti, rivestimenti, infissi e porte.

Attenzione, questi sono solo dei prezzi indicativi sommari. Dietro ci vuole sempre un progetto, soprattutto per gli impianti e analizzare bene lo stato di fatto e analizzare gli obiettivi che tu ti poni. Se hai bisogno di un progetto contattami!

La forbice che ti ho dato è abbastanza ampia. A seconda delle finiture che tu vuoi scegliere possiamo optare su pavimenti da 40,00 € al mq ma anche pavimenti da 150,00 € al mq (tipo la resina) e quindi per una casa da 100 mq la forbice di spesa per il solo pavimento può essere tra 4.000 € e 15.000 €. Ovviamente la cifra è diversa ma anche il risultato finale.

Perché il prezzo è alto?

Il prezzo in generale per ristrutturare casa a Milano è alto anche perché, rispetto ad altre città, c’è stato un boom edilizio intorno agli anni 60 e 70 ed ancora oggi si trovano appartamenti risalenti a quell’epoca. Per non parlare anche degli innumerevoli immobili originali risalenti ai primi anni del 900.

Parliamo di case che vanno ristrutturate, e in alcuni casi rinforzate interamente, dove gli interventi non sono solo limitati al cambio pavimento e pitturazioni, ma sono necessari interventi radicali che fanno lievitare i costi.

Però ritornando al nostro caso studio, trilocale intorno ai 100 metri quadri in semicentro a Milano, se non ho grandi pretese di finiture o devo ristrutturare per poi affittare o la casa deve essere destinate ad Affitti Brevi (metti link ebook) posso lenissimamente preventivare per una ristrutturazione di livello medio 800€ per ogni metro quadro della casa.

Già questa somma mi permette di avere degli infissi completi con tapparelle automatizzate, dei buoni pavimenti e rivestimenti, magari pavimento in laminato.

Alcune parti in cartongesso, delle discrete porte interne e impianti di condizionamento (aria calda e fredda) efficienti.

Ovviamente questi sono solo prezzi somari indicativi. Le variabili in gioco sono tantissime. Per avere un preventivo ben preciso contattami.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.