Quando affidarsi ad un architetto online

Quando affidarsi ad un architetto online

L’attenzione per la propria casa aumenta sempre di più.

Cambiano le abitudini, cambia la famiglia e si sente l’esigenza di cambiare anche la propria casa perché non rispecchia più il proprio stile di vita.

Si desidera cambiare solo delle zone e dare una “rinfrescata” ad altre.

Cambiare i colori, rinnovare le luci e rifare la cucina con la tanto amata isola.

Vedi immagini, post, Facebok, Instagram blog e quant’altro che hanno portato solo confusione dentro di te.

Bene in questo caso quello che ci vuole è una consulenza on line di un architetto esperto.

Oramai siamo abituati a video conferenze, video lezioni, video chiamata e quant’altro e bene questa tipologia di comunicazione puo’ servire anche per ristrutturare la tua casa.

Le esigenze aumentano sempre di più ma i soldi da investire sono sempre pochi, questo è un servizio che puo’ risultare adatto anche a te senza farti spendere tanto risolvendo tutti i dubbi.

Attenzione ovviamente a chi contatti e cosa prevedono i servizi che offrono, cioè cosa ti danno alla fine.

In genere tutti prevedono una/due video chiamate, che può esser fatta su Whatsapp, oppure su Skype o Zoom o altre piattaforme gratuite e semplici da usare.

La differenza sta in quante video Call si fanno e dopo queste cosa ti danno.

Infatti alcuni, usano questo “servizio” per fornirti alla fine un preventivo del progetto complessivo, ossia tu fai il pagamento anticipato, poi fissi l’appuntamento e durante la video chiamata ascoltano quello che tu vuoi fare e alla fine ti dicono: per fare quello che vuole lei ci vogliono €… !

Su questo devi fare attenzione perché magari non è quello che serve a te.

Molti il preventivo lo forniscono dopo un primo tuo contatto che puo’ essere via email o via telefono, dove qui spieghi cosa cerchi di cosa hai bisogno ed il professionista ti fornirà un preventivo scritto.

Diffida da chi con pochi soldi ti promette un progetto completo, è impossibile perché sei seguito a distanza e poi anche perché a te non serve.

Per fortuna non fanno tutti cosi.

Il servizio on line/video call nasce per rispondere a quelle esigenze quando un sopralluogo e un contatto fisico non è necessario, infatti è adatto a chi:

 

  • Sta per arredare casa ma non sa da dove cominciare.
  • E’ pieno di dubbi e non vuole sbagliare.
  • Ha un’idea orientativa dello stile ma cerca una strada con delle scelte da seguire.
  • Non sa come completare degli abbinamenti e cerca idee e disegni da dare all’imbianchino e artigiani.
  • Ha visto una casa ma non è sicuro se è grande abbastanza per al sua famiglia.
  • Vuole unire due ambienti ma non sa come fare.
  • Vuole rendere più accogliente la casa ereditata dalla zia.
  • Ha comprato una casa all’asta, ha al dota per i lavori ma cerca idee per valorizzare l’immobile per poi rivenderlo

 

Molte volte si parte bene si pensa di avere tutto sotto mano, ma se non si è del mestiere si rischia di fare solo di perdere tempo e denaro.

 

Questo tipo di servizio è dedicato solo a piccoli interventi ed il rapporto tra il cliente ed il professionista dura poco tempo quindi non è adatto ad esempio a  chi:

  • Cerca un architetto che lo segua passo passo e anche durante i lavori.
  • Cerca un architetto che organizzi gli appuntamenti presso rivenditori e negozi per la scelta di mobili, illuminazione, pavimenti, colori, carte da parati, tappezzeria e quant’altro necessario.
  • Non è per chi è alla ricerca di un servizio chiavi in mano.
  • Non è per chi cerca un solo interlocutore che lo segua dall’inizio fino alla fine.
  • Se devi fare lavori complessi e che richiedono una certa organizzazione dei lavori non fa per te.

 

Questo servizio può essere visto anche come un avvicinamento al professionista scelto.

Infatti quanti scelgono l’architetto e poi non sono soddisfatti del suo lavoro, del suo metodo, approccio, della sua disponibilità.

Questo perché magari non conosci bene il professionista a cui affidi casa tua, frutto di tanti sacrifici e rinunce, magari avrai visto dei suoi lavori sui social, sul web e letto delle recensioni; ma quando devi iniziare una “relazione” che durerà 4/6 mesi non è sempre un percorso facile.

Al di là delle vie contrattuali.

Infatti prima che un professionista inizi a lavorare seriamente al tuo progetto devi firmare un contratto di incarico, con relativo anticipo e questo una volta firmato sarà difficile non rispettarlo.

Per non correre questi rischi puoi sfruttare le potenzialità del servizio a distanza.

Iniziando magari a farti fare delle soluzioni planimetriche in modo da entrare in contatto e prendere confidenza con il professionista; così se ti piace il suo modo di lavorare, di porsi, le sue idee potrai continuare e affidare il progetto totale della tua casa a lui, altrimenti finisce il servizio ti darà le sue idee, le soluzioni fatte in base alle tue esigenze e le potrai utilizzare con un altro professionista per approfondirle e realizzare il progetto esecuti e quant’altro necessario.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.