Creare atmosfere romantiche per la doccia

Creare atmosfere romantiche per la doccia

COME CREARE UN’ATMOSFERA ROMANTICA NELLA TUA STANZA DA BAGNO

VIETATO AI MINORI !!!!!

CONSIGLI E IDEE SE VUOI FARE IL ROMANTICO CON IL TUO PARTNER CREANDO UN’ATMOSFERA DI RELAX E DI MAGIA DURANTE UNA DOCCIA O UN BAGNO .

I sensi da curare per questa occasione saranno soprattutto la vista e l’olfatto.

Per creare una vera atmosfera wellness non può mancare la cromoterapia.
In commercio esistono già diverse aziende che propongono mega soffioni con luci e sistemi di cromoterapia integrati, altrimenti puoi prevedere dei semplici faretti ovviamente resistenti all’acqua con delle lampadine e telecomando RGB posizionandoli nel punto giusto proietteranno della luce colorata sul tuo corpo insieme all’acqua creando una sensazione di relax e di benessere, stupendo ancora di più il tuo partner.

Inoltre andremo a scegliere delle buone fragranze, io ti consiglio sempre di tenere in riserva a casa del buon vino, dei buoni superalcolici ma anche delle buone fragranze. A seconda dell’atmosfera, dell’evento che dovrò ricreare userò la fragranza adatta.

Sicuramente ne avrò una “base” ed altre per degli “eventi” come ad esempio in questo caso sicuramente userò delle fragranze a base di spezie e legni di sandalo, una fragranza avvolgente e rilassante che ricorda l'odore e il calore della legna che arde nel camino durante le fredde serate invernali, oppure sceglieremo la nota vivace e dal retrogusto legnoso del chinotto unita a quelle pungenti del pepe nero danno vita a una fragranza solare dal carattere giovane ed elegante.
Eviterei invece gli obsoleti petali di rose. A te la scelta!

Trovata la fragranza adatta, approfondirò il tema della vista quindi la luce, che in questo caso deve essere d’atmosfera darò libero sfogo alla mia fantasia utilizzando candele, candelabri, lanterne e quant’altro trovo in casa.
Se vuoi esagerare punta su dei piccoli punti di riscaldamento a fiamma utilizzando dei semplici sistemi al bioetanolo o altro gas liquido. Eviterei le candele profumate a meno che non trovi la stessa essenza della fragranza.

Le candele le poggerei sul pavimento, finestre e altri punti di appoggio, oppure sistemale in un vecchio candelabro o in delle lanterne e vasi, ricordati di non esagerare perché poi vanno spente dopo l’uso se ne usi tante non vorrei che impiegassi troppo tempo per spegnerle e si spenga anche altro se passa troppo tempo !!   Credits: Amaluxuryshower.it Grazia.it Arrediamo.it
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.